News

Quando Decantare un vino

Tutte le volte che si parla di decantazione, si alzano barricate tra i favorevoli e i contrari. Con questo breve articolo cercheremo di fare un po’ di chiarezza su un tema così spinoso e controverso.
Partiamo da alcune certezze: la decantazione (ovvero versare il vino dalla bottiglia ad una apposita caraffa chiamata decanter) serve a fare ossigenare il vino e cioè a fargli arrivare più velocemente aria dopo che in bottiglia è rimasto in un ambiente anaerobico.
La Decantazione deve eventualmente essere fatta dopo alcune considerazioni:
Quanti anni di bottiglia ha il vino in questione, da che vitigno è ottenuto il vino, è un vino bianco o rosso e dopo quanto tempo lo dovrei bere.
Un vino importante ma giovane, ad esempio un Barolo con soli 3 anni di bottiglia, si aprirà maggiormente in un decanter e perderà un po’ di spigolosità giovanile, invece se si parla di un vino molto vecchio, con ad esempio 30 anni di bottiglia, pensiamo ad esempio ad un Bordeaux, avrà necessità della decantazione affinché si possano separare i sedimenti naturali del vino che si saranno depositati sul fondo della bottiglia.
Nel caso di un vino giovane possiamo decantarlo un’ora prima di berlo, se si tratta invece di vino invecchiato sarebbe meglio eseguire la decantazione subito prima del servizio. poiché un vino con molti anni di bottiglia tende a disperdere in fretta i suoi aromi migliori al contatto con l’aria.
Nel caso si proceda alla decantazione di un vino molto vecchio, si consiglia di mettere in posizione verticale la bottiglia almeno 24 ore prima in modo che tutti i sedimenti abbiano modo di depositarsi sul fondo e facilitare così la separazione con il liquido durante la decantazione. Si suggerisce anche di eseguire l’operazione alla luce di una candela posta dietro alla bottiglia in modo da intercettare prontamente l’arrivo dei depositi al collo della bottiglia.
Assicuratevi anche che il decanter sia ben pulito e non abbia odori di detersivo o di stantio. Vi consiglio di lavarlo senza detersivi e di lasciarlo asciugare all’aria e non con uno strofinaccio.
Alcuni vini bianchi potrebbero aver bisogno della decantazione ma sono casi veramente molto rari e io non consiglio mai di farla su questi vini, anche perché poi si avrebbero grossi problemi a tenerli in fresco durante la cena o il pranzo. Nel caso in cui secondo voi il vino bianco potesse aver bisogno di una efficace areazione, usate bicchieri a tulipano capienti e risolverete in maniera pratica la questione.

Indirizzo

Sede operativa: Via Bellini, 10 - 40067 Rastignano (BO) - Italy

Contatta il nostro Strategic Sourcing Manager

+39 388 3268145

ISCRIVITI ORA
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Il sottoscritto avendo letto l’informativa completa ai sensi dell’art. 13 del regolamento 679/2016, ed in merito alle finalità di invio newsletter di cui al punto 2) dichiara: (leggi informativa privacy completa)