News

Le Secret des Sabon 2020

Roger Sabon firma un altro capolavoro

L’Azienda vitivinicola Roger Sabon fu fondata nel 1952 e nel giro di pochi anni acquisì 50 ettari di vigneto in entrambe le sponde del Rodano.

In breve tempo si fece amare e apprezzare dalla critica e dagli amanti del vino.

Negli ultimi anni, grazie ad annate fortunate, i suoi vini e soprattutto la sua cuvèe di punta, Le Secret des Sabon, diventano oggetto di culto per collezionisti e commercianti.

Châteauneuf du Pape, una storia lunga e avvincente

La denominazione CDP ha radici storiche, che risalgono al 1309, quando il Papato si trasferì ad Avignone, dove vi resterà sino al 1378, cambiando per sempre le sorti di questa regione, che da allora creò un legame indissolubile con il Papa.

All’epoca del Papato Avignonese, il vino della zona era rinomato e scambiato regolarmente da mercanti di tutta Europa. Il Papato portò grande notorietà e fece conoscere i vitigni della zona, sia bianchi che rossi, ai potenti di tutto il mondo che andavano in visita dal Papa.

Da allora la denominazione CDP non conobbe crisi e crebbe di qualità e di produzione sino al 1866, quando in questa area della Francia fece la sua comparsa la Fillossera, un afide proveniente dall’America che nutrendosi delle radici della vite, nel giro di alcuni decenni, portò alla distruzione di quasi tutte le vigne europee. La fillossera si debellò solo nei primi anni del 900 intuendo che le radici di alcune piante americane fossero ormai resistenti all’afide e quindi da allora tutte le piante di vite furono piantate su porta innesto americano. Si salvarono solo pochissime zone europee che per caratteristiche geologiche non offrivano un buon habitat per il parassita.

Negli ultimi dieci anni, complice il cambiamento climatico, le vendemmie nella AOC Châteauneuf du pape sono tornate al loro originario splendore. Per trovare un’annata disastrosa bisogna andare a ritroso sino al 2002 quando la regione fu vittima di forti inondazioni ed erosioni del terreno. Negli ultimi anni inoltre, i migliori CDP sono sempre più spesso presenti nelle grandi aste internazionali ed offrono ottimi vini a prezzi ancora al di sotto di molti Bordeaux o Borgogna.

CDP: una babele di vitigni autorizzati

CDP è l’unica zona vinicola al mondo in cui siano autorizzati 13 vitigni, tra bianchi e rossi, in cui tutti fanno la loro parte, anche se il protagonista è il Grenache, vitigno di origine Spagnola ma coltivato anche nel sud della Francia, in Italia (con i nomi Cannonau, Tai Rosso e Gamay Umbro), in Grecia, Svizzera e Turchia.

Nei migliori CDP, il Grenache è quasi totalitario, con percentuali molto piccole di Cinsault e Mourvedre.

È un vitigno che ama le zone calde e ventilate, necessita di terreni molto poveri e sviluppa grande concentrazione zuccherina. I grandi CDP hanno come caratteristica l’immediatezza ed il piacere di beva anche da giovani ma affinano e migliorano per decenni. I migliori resistono per più di mezzo secolo se ben conservati.

Les Secret des Sabon, un capolavoro ancora da scoprire

Les Secret, così viene abbreviato il nome del vino, è composto dal 95% di Grenache proveniente da vecchie vigne, il rimanente 5% è composto da Cinsault e Mourvedre. Le uve, tutte raccolte a mano, vengono poi selezionate e fatte fermentare per circa 30gg a 28 gradi. L’affinamento si svolge in tini troncoconici per 18 mesi, poi altri sei mesi di bottiglia prima della commercializzazione. Nelle migliori annate come ad esempio la 2020, ultima in commercio, il vino esprime rotondità e morbidezza inconfondibili che però non devono far pensare ad una vita breve del vino. Le Secret, può migliorare mantenersi per decenni.

Analizzando i punteggi delle ultime annate del vino di Roger Sabon, ci accorgiamo che pochi produttori possono vantare una tale coerenza stilistica e precisione nell’esprimere l’annata. Queste doti innegabili di Sabon, hanno portato Robert Parker a dire di lui: “Roger Sabon è uno dei più intelligenti e lungimiranti vignaioli di CDP”

  • Les Secret des Sabon 2016 96/100 Robert Parker 95/100 Matt Walls
  • Les Secret des Sabon 2017 96/100 Robert Parker   99/100 Jeb Dunnuck   97/100 Matt Walls
  • Les Secret des Sabon 2018 97/100 Robert Parker   97/100 Jeb Dunnuck   95/100 Josh Reynolds
  • Les Secret des Sabon 2019 100/100 Jeb Dunnuck 96/100 Josh Reynolds

Indirizzo

Sede operativa: Via Bellini, 10 - 40067 Rastignano (BO) - Italy

Contatta il nostro Strategic Sourcing Manager

+39 388 3268145

ISCRIVITI ORA
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Il sottoscritto avendo letto l’informativa completa ai sensi dell’art. 13 del regolamento 679/2016, ed in merito alle finalità di invio newsletter di cui al punto 2) dichiara: (leggi informativa privacy completa)