News

L’attesa è quasi finita

I vini acquistati En Primeur da Wine Wins dell’annata 2021 e inseriti nei pacchetti di investimento di alcuni nostri clienti, stanno per arrivare “fisicamente” nei magazzini fiscali. Tutti i nostri clienti che hanno nei loro pacchetti tali vini verranno avvisati dell’arrivo e saranno successivamente inviati i codici UID identificativi.

Espletata questa informazione tecnica, andiamo ad analizzare cosa è successo dal momento in cui i vini sono stati acquistati ad oggi.

I quattro più importanti critici enologici per quanto riguarda i vini di Bordeaux, hanno, nei giorni scorsi, rilasciato i rispettivi punteggi per i vini degustati non più dalle botti ma in bottiglia.

Neil Martin, il critico di Vinous appena eletto come “la voce” più influente per i vini di Bordeaux, ha confermato tutti i punteggi dati nei primi assaggi e anzi ha espresso giudizi decisamente migliori sull’annata 2021. L’annata in oggetto è indubbiamente un’annata dal punto di vista climatico difficile dove solo i migliori produttori e soprattutto quelli disposti ad una severa cernita delle uve ha ottenuto vini dal gusto “Vintage” ovvero dei Bordeaux con grado alcolico basso, dal colore un po’ più chiaro e dalla “beva” disarmante. Per sua ammissione, una annata che si è rivelata molto meglio delle aspettative ma solo per chi ha fatto scelte difficili e volte unicamente alla creazione di grandi vini.

William Kelley, di Wine Advocate ha ribadito che l’annata 2021 è indubbiamente maturata meglio delle aspettative e che ha dato vini immediatamente godibili ma che non temeranno lunghi invecchiamenti in cantina. Ha anche sottolineato che è un’annata perfetta per i vini bianchi e che bisognerà dedicare le proprie attenzioni soprattutto ai primi vini delle aziende piuttosto che ai secondi vini poiché le rigide selezioni in vigna hanno fatto abbassare di molto le rese per ettaro e spesso gli Chateau hanno rinunciato a produrre i vini minori.

Antonio Galloni, fondatore di Vinous ha sottolineato che i vini dell’annata 2021 sono figli delle scelte coraggiose dei produttori. Solo chi ha messo in discussione la propria filosofia produttiva ed ha adattato la vinificazione all’annata ha creato ottimi vini, chi invece è rimasto arroccato agli standard delle precedenti annate ha creato vini deludenti, siano essi della riva sinistra o destra.

Jane Anson, non si discosta molto dai colleghi ma sottolinea che non c’è nessuna differenza tra Riva Destra e Sinistra e che la vera differenza sta nelle scelte fatte dalle singole aziende. Chi ha osato e rischiato spesso ha portato in cantina uve perfette, magari in quantità piccola ma di ottima qualità.

Dobbiamo anche segnalare che in una annata come la 2021 in cui portare in cantina uve perfette è stata la vera sfida, la differenza tra Chateau ultra-blasonati come Petrus, Lafite, Margaux e Chateau di seconda fascia come, ad esempio, La Gaffeliere, le differenze di punteggio sono minime a fronte però di una differenza di prezzo enorme. Come abbiamo già detto, è un’annata per conoscitori che proprio per la sua poca omogeneità, ha dato la possibilità di fare acquisti veramente interessanti.

I vini che Wine Wins decise di acquistare En Primeur si sono rivelati ottimi acquisti poiché tutti hanno avuto punteggi alti. Chateau Haut Brion Blanc, ad esempio, ha avuto il punteggio più alto della regione per tutti i critici e Jane Anson gli ha addirittura conferito uno straordinario 98/100 che in una annata così difficile è equiparabile ad una laurea “cum Laude”. Lynch Bages ha unanimemente avuto 94/100 da tutti i critici presi in esame e Carmes Haut Brion con il suo 95/100 di Neil Martin e William Kelley è stato citato come “Miglior Acquisto possibile”. Per chiudere La Gaffellier di Saint Emilion ha ricevuto un entusiasmante 94/100 da tutti i critici e se pensiamo che l’ultra blasonato e costoso Petrus ha preso lo stesso punteggio, direi che c’è da andarne fieri.

Vi aggiorneremo appena i vini raggiungeranno i nostri magazzini e da quel momento cominceremo a tracciare anche le loro dinamiche di prezzo che al momento erano sospese poiché non ancora negoziabili. Siamo certi che daranno grandi soddisfazioni sia dal punto di vista qualitativo che delle performance.

Indirizzo

Sede operativa: Via Bellini, 10 - 40067 Rastignano (BO) - Italy

Contatta il nostro Strategic Sourcing Manager

+39 388 3268145

ISCRIVITI ORA
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Il sottoscritto avendo letto l’informativa completa ai sensi dell’art. 13 del regolamento 679/2016, ed in merito alle finalità di invio newsletter di cui al punto 2) dichiara: (leggi informativa privacy completa)